Circolare

Circ.178- Aggiornamento_procedura_quarantena_in_ambito_scolastico

A seguito della comunicazione del Dipartimento di Prevenzione ASL RM 6, si portano a conoscenza dei destinatari le procedure aggiornate relative alle modalità di rientro a scuola degli alunni posti in quarantena comunitaria perché contatti stretti di caso positivo al COVID-19.

·         Una volta riscontrata la positività confermata di un alunno/personale docente/ATA, l’Equipe anticovid-19 della ASL effettua un’indagine epidemiologica e, se necessario, dispone la quarantena collettiva dei contatti stretti (ad esempio l’intera classe) trasmettendone la comunicazione all’istituzione scolastica;

·         La scuola trasmette la disposizione della ASL a tutti gli interessati (ad esempio le famiglie degli alunni della classe);

·         Gli interessati devono subito informare il proprio medico curante (MMG/PLD) della disposizione di quarantena collettiva sia al fine di essere presi in carico e posti sotto sorveglianza ma anche per tutti gli eventuali adempimenti burocratici (ad esempio richiesta del “congedo parentale COVID-19 per quarantena scolastica dei figli”, Comunicazione inizio/fine quarantena, ecc.);

·         La quarantena, se non compaiono sintomi, dura 14 giorni dall’ultimo contatto con il positivo (e non da quando inizia effettivamente l’isolamento, solitamente qualche giorno dopo), oppure 10 giorni se, sempre asintomatici, viene effettuato a partire dal decimo giorno un tampone antigenico o molecolare e questo risulti negativo;

·         L’Equipe anticovid-19 della ASL ove possibile organizza delle sessioni di effettuazione dei tamponi rapidi c/o il proprio Drive-in dedicato a partire dal decimo giorno;

·         Chi non volesse avvalersi della possibilità di effettuare il tampone organizzato dalla ASL in una sessione dedicata all’intera classe, o questa non fosse stata proposta per motivi organizzativi, può rivolgersi al proprio medico curante per programmare altrove il tampone tramite ricetta medica o proseguire la quarantena fino al quattordicesimo giorno;

·         La fine quarantena ed il conseguente rientro a scuola avviene con il referto di esito negativo dei tamponi e senza ulteriori attestazioni da parte del medico curante solo se il test è stato programmato dall’Equipe anticovid-19 della ASL. Negli altri casi, fine quarantena di 10 giorni con tampone negativo effettuato altrove oppure fine quarantena dopo 14 giorni, si rientra a scuola con comunicazione di fine quarantena redatta dal curante.

Si riporta la normativa di riferimento: 

·         Ordinanza n.65 del 5/11/2020

·         DGR 852 del 17/11/2020 e le allegate Procedure Operative

·         Nota della Regione Lazio, Registro Ufficiale 1128430 del 23/12/2020

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Dario Di Stasio

 

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati